lunedì 7 gennaio 2013

Scopa elettrica Hoover

Non ho preso nota del modello, ma la scopa elettrica che si intravede in foto è purtroppo destinata alla discarica prima o poi. E' circa un anno che è in funzione (da pochissimo fuori garanzia), con soddisfazione dell'acquirente che ne ha apprezzato la capacità di commutare l'aspirazione dalla spazzola a terra verso il tubo flessibile, per aspirare al volo quello che capita sottomano mentre si passano i pavimenti. 
In questo modello si è spezzato il supporto interno del manico (smontabile con un innesto elettrico a 6 fili). Il manico si innesta su una protuberanza (vuota) che esce dal corpo motore ed il tutto è assicurato con una vite metallica dello spessore di una matita. A forza di passare i pavimenti avanti ed indietro, la plastica di supporto si è fessurata ed alla fine ha ceduto di schianto in quanto il peso del motore fa fulcro proprio in quel punto. A mio avviso il tutto è stato progettato malissimo. La proprietaria ha provato con la millechiodi (inadatta) perchè "incolla tutto" (assolutamente inadatta) ma in questo caso ci sono solo poche soluzioni:
1) si ordina l'involucro plastico (non so se è disponibile come parte di ricambio ed a quale quotazione)
2) si riprogetta il supporto ricostruendone uno (magari esterno) che supporti il peso del motore
In mancanza di tempo e risorse, non ho trovato di meglio che incollare con la termocolla i pezzi... e sperare che duri. Va usata la termocolla per metalli, quella grigia, avendo cura di passare della carta vetrata sulle parti da incollare e rendere ruvide le superfici. Non so se la "riparazione" durerà. Certo è che, accrocchiata in questo modo, sarà difficilissimo smontarla per eventuali successive riparazioni e pertanto, se la termo colla non dovesse reggere, l'attrezzo finirà in discarica (purtroppo) o messo da parte in attesa si trovi un idea per riprogettare da zero il supporto. 
L'esperienza ci ha insegnato una cosa.... quella marca va evitata in quanto per contenere i costi sembra si sia data priorita alla fragilità ed alla scarsa durata. Alla prossima.

P.S. oggi no. Ripeto: oggi no. 

4 commenti:

Anonimo ha detto...

Salve,
Cos' e' la termocolla per metalli???

unamico ha detto...

la termocolla dichiarata "per metalli" (detto anche "acciaio liquido") è un particolare materiale (di colore grigio) che viene venduto assieme alla termocolla per legno (giallina trasparente) o generica (bianca). Si fonde con il calore (grazie alla pistola standard) e presenta delle caratteristiche di durezza superiore agli altri due tipi ma comunque inferiore al metallo vero e proprio.

Anonimo ha detto...

Io ho una colla che si chiama proprio "acciaio liquido" (Pattex) ma e' una colla epossidica bicomponente.

Comunque graze dell'informazione, non sapevo esistessero tipi diversi di stick. In commercio ho trovato solo quelli di colore traslucido, che sono una porcheria, utili giusto come alternativa al silicone.

unamico ha detto...

l'acciao liquido ch eciti è perfetto per questo tipo di riparazioni. Io, al volo e data l'urgenza, non ho potuto usarlo in questo caso.
Grazie a te.